martedì, 22 Giugno 2021

American Airlines, voli senza obbligo di quarantena tra Dallas e Roma

American Airlines rafforza il network transatlantico e dal 21 maggio, i passeggeri che viaggiano su voli operati dalla compagnia da Dallas/Fort Worth verso Roma Fiumicino, potranno evitare il periodo di quarantena attualmente previsto in Italia qualora si raggiunga il Bel Paese dagli Stati Uniti con voli senza protocollo Covid-tested.

Prima della partenza, i passeggeri dovranno dimostrare di avere un test COVID-19 negativo. Sulla base delle attuali normative italiane, i passeggeri in arrivo a Roma effettueranno un ulteriore test rapido in aeroporto e, a fronte di un esito negativo, eviteranno l’obbligo di quarantena ottimizzando così il proprio tempo in Italia.

“Siamo entusiasti di annunciare l’estensione del protocollo Covid-tested ai voli da Dallas/Fort Worth a Roma e accogliamo con piacere la scelta effettuata dalle autorità italiane che consente ai passeggeri in partenza dagli Stati Uniti di raggiungere l’Italia sia per turismo che per lavoro”, ha commentato Tom Lattig, Vice President EMEA Sales di American Airlines.

“Siamo lieti di annunciare insieme ad American Airlines l’estensione del protocollo Covid tested, già in uso sulla tratta New York-Roma della compagnia, anche ai collegamenti tra Dallas Fort Worth e Roma Fiumicino – ha detto Ivan Bassato, Direttore Operations di AdR – L’avvio segue le recenti disposizioni governative italiane che attraverso un’apposita ordinanza hanno promosso l’utilizzo di questa tipologia di voli, sperimentati per la prima volta a Fiumicino e oggi in uso anche presso altri aeroporti, sui quali è ora possibile viaggiare oltre che per motivi essenziali anche per turismo. È un passo importante in vista dell’estate e siamo sicuri che il percorso intrapreso sarà in grado di dare un po’ di ossigeno al settore del trasporto aereo da mesi duramente colpito per via delle restrizioni alla circolazione delle persone tra Stati”, ha concluso Bassato.

News Correlate