lunedì, 25 Gennaio 2021

Roma, 10 milioni per rilanciare archeologia

Lo ha affermato il sottosegretario ai Beni culturali Francesco Giro

“Serviranno 10 milioni di euro per rilanciare l’archeologia a Roma. Noi dobbiamo puntare tutto su questo, come hanno fatto già altri paesi. Dobbiamo fare operazioni simili a quella che hanno fatto ad Atene per valorizzare il patrimonio culturale dell’Acropoli”. Sono le parole di Francesco Giro, sottosegretario ai Beni culturali, a margine della conferenza stampa di presentazione della manifestazione ‘Tube Station’ in programma a Roma. “Il governo – ha continuato – ha già stanziato 1 milione di euro e tra poco ne darà ancora un altro. È necessario, però, anche l’intervento di finanziatori e investitori internazionali. Oltre al restauro del Colosseo e del Foro romano, bisogna puntare sulla realizzazione del Museo di Roma, in via dei Cerchi, dove verrà raccontata la storia della città, affinché la gente e i turisti capiscano ciò che stanno vedendo”.

News Correlate