sabato, 25 Settembre 2021

Ottobre a gonfie vele negli alberghi di Roma

Trend positivo per la domanda turistica negli esercizi alberghieri di Roma e provincia. A renderlo noto l'Osservatorio Comparto alberghiero Roma e provincia. Gli arrivi complessivi negli alberghi della provincia di Roma sono stati nel mese di ottobre 1.309.951 unità (+5,06%), le presenze pari a 2.951.476 unità(+4,57%). Secondo la ricerca, la domanda italiana ha registrato 498.990 arrivi (+5,19%) e 883.067 presenze (+4,46%), mentre la domanda estera ha registrato 810.961 arrivi (+4,98%) e 2.068.409 presenze (+4,61%). Negli esercizi alberghieri di Roma gli arrivi sono stati pari a 1.109.739 unità (+4,87%) e le presenze sono state 2.601.209 unità (+4,45%). Per quanto riguarda la domanda italiana, che ha registrato 397.278 arrivi (+5,56%) e 703.691 presenze (+4,76%), è in crescita rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Positivo anche l'andamento della domanda estera che ha registrato 712.461 arrivi (+4,49%) e 1.897.518 presenze (+4,33%), il tasso di internazionalizzazione della domanda turistica a Roma risulta pari al 72,95%. In Provincia c'è stato quindi un incremento del periodo a +5,46% di arrivi e a +5,29% di presenze e a Roma, invece, un +5,29% di arrivi e +5,20% di presenze.

News Correlate