Gaeta, tutte le novità per favorire il turismo

Gaeta si prepara all’estate e l’arrivo dei turisti. “La nostra amministrazione sta portando avanti la sua politica in ambito turistico perseguendo gli obbiettivi prefissati – commenta Luigi Coscione, vicesindaco – la definizione di un nuovo volto della città perché sia ancora più attraente e più accogliente attraverso un progetto complessivo di riqualificazione urbana; estesi interventi di sistemazione e cura del verde pubblico che sono sotto gli occhi di tutti e molto apprezzati anche dai turisti che fanno pervenire all’Amministrazione i loro complimenti; l’affermazione di concrete politiche di eco sostenibilità che hanno contribuito non poco alla riconquista della Bandiera Blu a partire dal 2014, per tre anni consecutivi; un attento lavoro di promozione e valorizzazione del suo patrimonio storico, artistico e ambientale; la garanzia di maggior decoro urbano, pulizia, e vivibilità; potenziamento e miglioramento dei servizi di accoglienza turistica anche attraverso la nuova sede della Pro Loco in Via Firenze”.

Novità anche in merito alle soste a pagamento: sono stati istallati nuovi parcometri ed è possibile pagare anche con bancomat e carta di credito.

“Infine – prosegue Coscione – per venire incontro agli operatori del settore turistico si è stabilito di rinviare al 15 luglio l’inizio della Ztl a Gaeta Medievale, con le stesse modalità dello scorso anno: dalle 21.30 alle  3, il venerdì e il sabato a partire dal 15 luglio e tutti i giorni nel mese di agosto”.

News Correlate