giovedì, 21 Gennaio 2021

Regione stanzia 2,5 mln di euro per comuni costieri

La Regione Lazio ha stanziato 2 milioni e mezzo di euro per i Comuni marittimi per realizzare opere per il litorale e in particolar modo per migliorare la fruizione delle coste e delle spiagge. I fondi fanno parte del ‘Fondo Straordinario per lo sviluppo economico del litorale del Lazio’ (istituito nel 2007 e rimodulato nel 2010) che la giunta, approvando la proposta dell’assessore allo Sviluppo Economico e Attività Produttive, Guido Fabiani, ha deciso di destinare ai Comuni costieri.
I finanziamenti potranno essere usati dalle cittadine litoranee per dare vita ad interventi che integrino o completino i progetti da questi già presentati negli anni scorsi nel quadro del ‘Piano degli interventi straordinari per lo sviluppo economico del litorale laziale’ e i cui lavori siano già stati aggiudicati e attivati. “La possibilità di utilizzare questi fondi – ha spiegato l’assessore Fabiani – è un’occasione estremamente importante per i Comuni del nostro litorale perché potrà permettere loro di portare a compimento una serie di interventi di primaria importanza per riqualificare il loro fronte mare e migliorare così la vivibilità dei centri urbani e la loro attrattività turistica ed economica. È un ulteriore passo avanti per il rilancio dell’Economia del Mare del Lazio”.

News Correlate