venerdì, 21 Gennaio 2022

Trenitalia consegna 15° treno Rock nel Lazio

Arriva il 15° dei 65 nuovi treni Rock di Trenitalia (Gruppo FS Italiane) destinati alla Regione per il rinnovo della flotta ferroviaria laziale.  Con una capienza di oltre 1.600 posti, un consumo ridotto del 30% rispetto alle flotte precedenti, i convogli sono tutti ultima generazione e composti per il 97% da materiale riciclabile.  Salgono così a 3 i treni a 6 carrozze, consegnati nel 2021 che, con i 12 a 5 carrozze già consegnati, portano quindi a un totale di 15 treni Rock attualmente in circolazione sui binari regionali.
Un traguardo importante del programma di investimento pluriennale che il Gruppo FS Italiane, in accordo con la Regione Lazio, sta attuando per rinnovare totalmente la flotta con ricadute positive in termini di qualità del servizio e per l’intero indotto industriale italiano. Il nuovo Rock è stato presentato nella Stazione Termini di Roma dall’assessore ai Lavori Pubblici e tutela del territorio, Mobilità della Regione Mauro Alessandri e dall’AD e DG di Trenitalia, Luigi Corradi.
“Otto anni fa nella nostra regione avevamo la flotta di treni più vecchia d’Italia – ha detto Alessandri – Oggi possiamo vantare l’87% dei convogli rinnovati, e fra due anni vogliamo arrivare al 100%. Perché sappiamo che la qualità della vita delle persone passa per la qualità dei mezzi di trasporto, che è un indicatore di benessere fondamentale. Per questo Regione Lazio ha investito 150 milioni per i nuovi acquisti e per il miglioramento dei servizi. La nostra regione sta diventando uno snodo fondamentale della mobilità del nostro Paese, ma senza infierire sulle tasche dei cittadini. A differenza di altre regioni, terremo le tariffe bloccate per tutto il 2022 e nel prossimo bilancio stanzieremo più di 12 milioni per le agevolazioni del trasporto pubblico”.
Alla cerimonia hanno partecipato inoltre Sabrina De Filippis, Direttore Business Regionale Trenitalia con Silvio Damagini, Direttore Regionale Lazio. Con 1.680 posti disponibili, di cui 717 a sedere e 12 posti per le bici con ricarica, i nuovi convogli permettono di ridurre i consumi energetici del 30% rispetto alla generazione precedente. I 72 nuovi treni regionali di Trenitalia, made in Italy di ultima generazione, sono previsti nel Contratto di Servizio 2018-2032 sottoscritto con la Regione Lazio nel quale sono destinati investimenti per 1,39 miliardi di euro, di cui oltre 900 milioni per il rinnovo della flotta. Dalla regione fanno sapere che ‘il Rock’ entrerà gradualmente in servizio sulle linee FL1 Orte-Fiumicino Aeroporto, FL3 Roma-Viterbo, FL4 Roma – Velletri, FL5 Roma-Civitavecchia, FL6 Roma-Cassino.

News Correlate