giovedì, 21 Gennaio 2021

Roma terza destinazione più amata al mondo, Campania regione più premiata in Italia

Roma conquista la terza posizione nella Top 10 delle destinazioni più amate al mondo stilata da TripAdvisor. A precedere la capitale italiana sono Londra (2^) e Parigi (1^). Roma conferma il trend positivo che ha visto crescere l’apprezzamento nei suoi confronti negli ultimi anni passando dalla 7^ posizione del 2015 e 2016 alla 4^posizione nel 2017 fino a raggiungere il podio con la medaglia di bronzo nell’edizione di quest’anno.

“La primavera è la stagione ideale per organizzare viaggi e gite fuori porta e scoprire o riscoprire alcune delle più belle destinazioni del nostro Paese – ha commentato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia – La buona notizia per chi intende visitare le mete italiane vincitrici dei premi Travelers’ Choice Destinations è che in base ai dati di comparazione prezzi di TripAdvisor ben 6 destinazioni su 10 offrono tariffe degli hotel più convenienti proprio nei mesi di aprile e maggio”.

Roma, Firenze e Venezia si riconfermano le tre città italiane più apprezzate dai viaggiatori internazionali, conquistando rispettivamente la 1^, la 2^ e la 3^ posizione nella Top 10 del Bel Paese. Ma sono Campania ed Emilia Romagna le uniche regioni a vantare più di un vincitore nella classifica nazionale con Sorrento (4°), Isola d’Ischia (7°), Napoli (8°) e Positano (10°) la prima e Rimini (5°) e Cervia (9°) la seconda. Scende di una posizione rispetto allo scorso anno Milano, che si classifica 6^.

Analizzando i dati di comparazione prezzi di TripAdvisor emerge che sei destinazioni su 10 nella classifica italiana offrono tariffe degli hotel più convenienti nei mesi di aprile e maggio. In particolare per soggiorni nel mese di aprile i viaggiatori possono risparmiare in media il 28% a Sorrento (spesa media ad aprile 185 euro rispetto ai 259 euro di media annuale), 26% a Rimini (97 euro rispetto ai 131 euro di media annuale) e 32% a Positano (330 euro rispetto ai 482 euro di media annuale). Le destinazioni che permettono di risparmiare a maggio sono invece Milano (-11%), Isola d’Ischia (-34%) e Cervia (-27%).

Edifici storici, monumenti e meraviglie architettoniche non mancano nel vecchio continente, ma non sono gli unici elementi ad aver pesato sul giudizio dei viaggiatori internazionali. Nella classifica delle 10 mete più amate d’Europa sono presenti infatti ben tre destinazioni più conosciute per il loro patrimonio naturale che non per quello artistico come Creta (4°), Maiorca (9°) e Santorini (10°). A livello globale questa categoria di destinazioni è rappresentata da Bali (4°) e Creta (5°).

I dati relativi alle prenotazioni su TripAdvisor mostrano che, anche se eventi catastrofici come gli attacchi terroristici hanno un impatto sul turismo nel breve termine, i viaggiatori dimostrano una grande resilienza e tornano a visitare città di rilievo come Parigi nel giro di poche settimane. Anche se il numero di turisti in visita a Parigi ha subito un forte calo a ridosso degli attacchi terroristici del 2015, i dati mostrano che la capitale francese ha saputo riprendersi rapidamente ed è tornata ad essere una delle principali destinazioni turistiche apprezzata dai viaggiatori di tutto il mondo.

“Grazie al suo patrimonio unico, il suo stile leggendario e la ricchezza e varietà delle esperienze che offre, Parigi conferma il suo stato di destinazione turistica di spicco, in grado di attirare un numero crescente di visitatori provenienti da tutto il mondo, come mostrano le eccellenti recensioni della community di TripAdvisor. Dopo mesi difficili per il turismo parigino, questo annuncio segna il pieno ritorno di Parigi, confermato dall’importante crescita di visitatori nel 2017. Guardiamo al futuro con ottimismo, e i prossimi eventi e iniziative contribuiranno ulteriormente al successo di Parigi”, ha detto Pierre Schapira, Office du Tourisme et des Congrès de Paris President.

News Correlate