Oltre 90mila i visitatori per Rolli Days, tour dei palazzi nobiliari di Genova

Sono stati circa 90mila i genovesi e i turisti che, nei giorni di sabato e domenica scorsi, hanno approfittato dei Rolli Days per visitare i palazzi nobiliari della città della Lanterna. Quasi 29 mila invece le visualizzazioni sul sito dedicato. Ventiquattro le dimore patrimonio Unesco coinvolte in questa edizione: aperti per la prima volta Palazzo Grillo in piazza delle Vigne, Palazzo Serra Gerace e le nuove stanze della Duchessa di Galliera a Palazzo Rosso.

Grande apprezzamento per le visite guidate curate dagli studenti universitari e tutto esaurito per i tour speciali dedicati a persone con disabilità. “Il successo dei Rolli Days conferma il grande appeal rappresentato dalle dimore nobiliari patrimonio Unesco – ha sottolineato l’assessore alla cultura e al turismo del Comune di Genova, Carla Sibilla – con numeri da vero e proprio festival. Un risultato che è frutto di un lavoro di squadra che il Comune promuove e coordina. Ringrazio Camera di Commercio, Università, Arcidiocesi e le tante associazioni che ci hanno supportato per la buona riuscita di una manifestazione diventata ormai un appuntamento imperdibile. Il segreto del successo di questa formula, pensata dal Comune di Genova, è la riappropriazione da parte di tutti i genovesi di un elemento identitario e il suo utilizzo come leva promozionale della città, in Italia e all’estero”.

News Correlate