mercoledì, 27 Gennaio 2021

Tassa soggiorno, il no degli albergatori di Savona

Per la Cappelluto è una imposta ‘antiturismo’

“Siamo decisamente contrari alla tassa di soggiorno”. Lo afferma Franca Cappelluto, presidente dell'Unione provinciale albergatori di Savona, che ha espresso il dissenso della categoria su una tassa che ha definito 'antiturismo'.
“Il governo – ha detto – ha delegato l'applicazione dell'imposta alla responsabilità dei Comuni, senza precisarne la destinazione”. Per gli albergatori di Savona la tassa incide pesantemente sulle aziende alberghiere “anche perché – ha aggiunto la Cappelluto – saremo noi a fungere da esattori e chiedere in prima persona al cliente una tassa che troviamo davvero iniqua”.

 

News Correlate