sabato, 23 Ottobre 2021

Anche la Lanterna nei nuovi cartelli turistici a Genova

C’è anche la Lanterna tra i monumenti indicati sui cartelli stradali di Genova. Da qualche giorno, infatti, in città sono spuntati anche cartelli che indicano la direzione per raggiungere il faro della Superba: a confermarlo è l’, Paola Bordilli, che ha condiviso due foto delle recenti “acquisizioni”.

Una delle foto è stata scattata alla stazione ferroviaria di Principe, un’altra dalla rotatoria davanti alla Villa del Principe, all’altezza della Stazione Marittima: in entrambi i casi sui cartelli a fondo marrone si legge, in bianco, la scritta “Lanterna” corredata dalla freccia. Altri cartelli sono stati installati in zona Terminal Traghetti.

“Finalmente il nostro simbolo è indicato nella cartellonista turistica”, ha detto Paola Bordilli, assessore comunale al Commercio e al Turismo chiamando in causa Andrea De Caro, presidente dell’associazione Giovani Urbanisti, i volontari che da anni ormai si occupano di gestire la Lanterna, compreso il parco e il museo, e di organizzare eventi finalizzati a promuoverla e a valorizzarla. In particolare, il complesso resta aperto tutto agosto ed è possibile visitarlo tutti i fine settimana dalle 14.30 alle 18.30, anche a Ferragosto.

“Abbiamo molto da lavorare in quanto a segnaletica turistica nella nostra città e abbiamo trovato fondamentale fare un lavoro che innanzitutto valorizzasse una zona che vede tantissimo transito di turisti nonché che racchiude il simbolo della nostra città, la Lanterna”, ha aggiunto.

I 17 nuovi cartelli con le indicazioni turistiche sono stati installati in piazza Acquaverde all’incrocio con via Andrea Doria, in via Andrea Doria all’altezza dell’attraversamento per raggiungere la metropolitana, in via Fanti d’Italia nei pressi dei giardini, del capolinea Amt e dell’attraversamento pedonale di fronte alla Stazione Marittima, all’angolo tra via Marina d’Italia e via Adua e in via Milano di fronte al Terminal Traghetti.

News Correlate