É una ‘Liguria sopra le righe’ quella in mostra nella nuova campagna di promozione

Si chiama ‘Liguria sopra le righe’ la nuova campagna di promozione turistica della regione per l’estate 2018 e le righe ci saranno veramente, dipinte in terra in almeno 78 comuni e in 3 colori: rosso, per seguire percorsi artistici, blù per scoprire curiosità, giallo per trovare luoghi divertenti per i bambini. Presentata dal governatore Giovanni Toti con gli assessori Ilaria Cavo e Gianni Berrino, la campagna partirà il 16 luglio e consentirà ai visitatori di andare alla scoperta di oltre 3mila tappe che li punteggiano: gli ‘orgogli’, i luoghi di cui gli abitanti vanno fieri.

Seguendo le righe colorate dallo sponsor tecnico Boero si scoprirà una Liguria nascosta, spesso segreta, con tanto da raccontare ha spiegato il presidente Toti. Non i soliti itinerari da guida turistica ma 228 percorsi indicati dai singoli Comuni, che a loro volta hanno chiesto suggerimenti a associazioni, pro loco, parrocchie.
“Dopo tanti anni la Liguria torna finalmente protagonista, grazie alla bellezza del proprio territorio e alla capacità degli operatori turistici, e soprattutto a uno dei sentimenti più tipici di questa terra: l’orgoglio – ha commentato Toti – In programma anche una campagna televisiva su reti nazionali per rivolgersi a un pubblico che deve tornare a considerare la Liguria come meta di un turismo di qualità”.
Per la progettazione è stata coinvolta la Soprintendenza per l’Archeologia, le belle arti e il paesaggio che ha dato il nulla osta all’uso di pitture rimovibili e all’utilizzo di adesivi per le pavimentazioni più delicate.

News Correlate