lunedì, 29 Novembre 2021

Ponte Morandi, aeroporto Genova promuove turismo in città dopo il crollo

Dare visibilità alle bellezze di Genova e invogliare i turisti a visitare il capoluogo ligure dopo la tragedia del ponte Morandi: é l’obiettivo della campagna #VolaaGenova-#FlytoGenoa, promossa dall’aeroporto Cristoforo Colombo insieme all’Associazione italiana delle società di gestione aeroportuale.

“È necessario dare visibilità positiva alla città e fare in modo che al dramma del 14 agosto non segua anche un contraccolpo sul turismo, sempre più importante per l’economia del territorio. E per questo – dice Paolo Odone, presidente dell’aeroporto di Genova – abbiamo chiesto ad Assaeroporti e alle compagnie aeree che volano su Genova di supportarci, pubblicando sui loro canali di comunicazione messaggi che invoglino a visitare Genova. Abbiamo ricevuto tantissime adesioni”.

Previsti post dedicati alla città al Salone Nautico, all’Acquario e alle mostre di Palazzo Ducale. Il materiale sarà diffuso sui canali digitali dei partner. Il Comune ha fornito un video che potrà essere utilizzato sui monitor degli aeroporti. “Come associazione di categoria – dice il vicepresidente vicario di Assaeroporti Fulvio Cavalleri – abbiamo accolto subito, insieme ai nostri associati, l’invito a aderire all’iniziativa”.

News Correlate