sabato, 18 Settembre 2021

Scalo Bergamo, nel 2013 sfiorati i 9 mln di pax

Il 2013 chiude positivamente per l’aeroporto di Bergamo Orio al Serio, che prosegue il trend di crescita con uno 0,8% sul fronte del movimento passeggeri, arrivato a sfiorare i 9 milioni.
"Il dato riassuntivo del 2013 contiene indicatori relativi alla posizione assunta nel panorama del trasporto aereo nazionale dallo scalo bergamasco, che, dopo la prevista, leggera flessione del primo trimestre dell’anno – spiega una nota di Sacbo – ha recuperato gradualmente quote di traffico conservando un margine attivo e raggiungendo 8.964.376 passeggeri. Un risultato che lo conferma al 4° posto nella graduatoria degli aeroporti italiani, conseguito con la contestuale riduzione del 3,3% del movimento complessivo degli aeromobili e l’incremento del load factor sui voli di linea, che hanno registrato un incremento di passeggeri pari all’1,8%”. 
Il buon andamento dei voli di linea ha compensato ampiamente il calo del settore charter (-16,5%) causato dall’interruzione dei collegamenti con le località del Mar Rosso a seguito dello sconsiglio emesso per motivi di sicurezza dal ministero degli Esteri e rimosso solo in chiusura di 2013. 

News Correlate