mercoledì, 18 Maggio 2022

Volontari negli scali lombardi per facilitare controlli security

Oggi e l’8 agosto, in concomitanza con i fine settimana di maggior concentrazione di passeggeri sugli scali di Milano Linate e Bergamo Orio al Serio, Enac, Sea e Sacbo metteranno in campo una task force di personale volontario che fornirà ai passeggeri informazioni utili per la preparazione all’imbarco. 
Si tratta di una campagna di sensibilizzazione voluta dall’Enac volta a verificare se il supporto informativo dei volontari contribuisca a diminuire il numero degli oggetti che non possono essere inseriti nel bagaglio a mano e a ridurre i tempi dei controlli di security, in un’ottica di agevolare la preparazione dei passeggeri e di migliorare ulteriormente le performance dei servizi.
Il personale volontario sarà presente nelle aree di partenza dei due aeroporti coinvolti per dare un supporto informativo sugli oggetti consentiti nel bagaglio a mano e nel bagaglio da stiva, prima che i passeggeri arrivino ai controlli. Per l’occasione è stato predisposto un pieghevole che verrà distribuito nei due aeroporti e che sarà pubblicato sui siti www.enac.gov.it, www.milanolinate-aeroporto.com, www.sacbo.it.

News Correlate