giovedì, 25 Aprile 2024

La Veneranda Fabbrica del Duomo integra Alipay+ per i turisti provenienti dall’Asia

La Veneranda Fabbrica del Duomo rinnova la sua collaborazione con Ant Group, con l’integrazione di Alipay+, la suite di pagamenti digitali cross-border e soluzioni di marketing supportata da un’ampia gamma di metodi di pagamento digitali, per trasformare l’esperienza di visita di tutti i viaggiatori provenienti dall’Asia. Questa collaborazione è volta a rendere le modalità di accesso per la visita del Duomo – meta ambita che attrae centinaia di migliaia di turisti asiatici ogni anno – più accessibili, intuitive e internazionali.
Grazie a questo accordo, i turisti provenienti dall’Asia tra cui Cina, Corea del Sud, Filippine, Malesia e Thailandia potranno visitare il Complesso Monumentale del Duomo di Milano acquistando più facilmente i ticket dalle biglietterie ufficiali attraverso il proprio smartphone. Potranno, inoltre, fare acquisti di souvenir o libri al Duomo Shop, oltre ad accedere a promozioni e servizi utilizzando l’app con cui hanno maggiore familiarità.
L’integrazione delle soluzioni di Alipay+, permette alle biglietterie ufficiali del Duomo di Milano e al Duomo Shop di accettare pagamenti non solo da Alipay, la piattaforma di pagamento digitale leader in Cina, ma anche da altri leader nel settore del pagamento mobile in Asia, tra cui AlipayHK (Hong Kong SAR, Cina), Kakao Pay (Corea del Sud), Touch ‘n Go eWallet (Malesia), GCash (Filippine) e TrueMoney (Thailandia). Dopo la riapertura delle frontiere e la ripresa del turismo asiatico, anche il Duomo di Milano è quindi pronto ad accogliere i viaggiatori nel miglior modo possibile: attraverso questa semplice e unica integrazione, il Complesso Monumentale è ora in grado di offrire un’ampia gamma di metodi di pagamento, oltre a raggiungere e a interagire con i consumatori attraverso l’app che loro stessi ritengono più affidabile e facile da utilizzare.
Di fronte alla continua crescita del numero dei turisti che scelgono l’Italia come meta per le loro vacanze, l’integrazione di mobile wallet rappresenta un’opportunità vincente per i merchant. In questo modo, permettono ai viaggiatori provenienti dall’Asia di appoggiarsi a un flusso di pagamento per loro familiare, sicuro e completamente automatizzato, ma anche aumentare la customer relation e rendere l’esperienza ancora più memorabile.
“Siamo orgogliosi di questa nuova collaborazione con il Duomo, una delle mete più ambite e prestigiose a livello mondiale. È anche il segno di una reale ripresa del turismo e di un importante interesse da parte delle istituzioni e merchant italiani verso i turisti asiatici, abituati all’utilizzo del pagamento da mobile, per farli sentire più a loro agio durante i loro viaggi – afferma Pietro Candela, responsabile dello sviluppo di Alipay in Europa – Continua il nostro impegno nel supportare le istituzioni culturali per aiutarle a raggiungere e coinvolgere i visitatori asiatici, oltre a rendere la visita alle bellezze culturali italiane sempre più facile e accogliente”.
“Dopo il periodo di forzata limitazione dei viaggi causato dalla pandemia, il Duomo di Milano, nel 2022, è tornato a registrare 2,5 milioni di visitatori al Complesso Monumentale, con un crescente afflusso dei viaggiatori provenienti dall’Asia: un pubblico cui riserviamo particolare attenzione, anche attraverso la collaudata collaborazione con Ant Group, per offrire soluzioni di visita accessibili e inclusive”, sono le parole di Fulvio Pravadelli, DG della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano.
L’accordo con Veneranda Fabbrica del Duomo si aggiunge alle numerose partnership avviate da Alipay+ nel
corso degli ultimi anni per offrire ai turisti asiatici un’esperienza unica di viaggio.

News Correlate