sabato, 15 Maggio 2021

Milano, ammirare la città dai tetti della Galleria di Vittorio Emanuele

Una passeggiata sui tetti della Galleria Vittorio Emanuele II di Milano per ammirare dall’alto piazza Duomo e la cattedrale, piazza Scala e il nuovo skyline della città. È quanto prevede il percorso turistico che cittadini e i visitatori potanno usufruire, da aprile in poi, a pagamento.    

Il progetto è finanziato dal Seven Stars Hotel e AlessandroRosso Group, a cui il Comune ha concesso in uso la porzione del tetto fino a fine 2016 a fronte di un canone annuo di 118 mila euro. Verranno rifatte le originali passerelle ideate dall’architetto Mengoni per la manutenzione del tetto a vetri della Galleria. Il percorso avrà una serie di terrazze-piazzole di sosta, oltre a pannelli che spiegheranno la storia della Galleria e un sistema di illuminazione per visite notturne. L’accesso sarà possibile tramite 2 ascensori.      

L’inaugurazione di una prima parte è in programma ad aprile, mentre per l’intero tracciato bisognerà aspettare i primi mesi dell’Expo.

Per Daniela Benelli, assessore comunale al Demanio, questo ”è un progetto che aumenta il valore della Galleria. Con il Seven Stars abbiamo anche concordato che una quota di ingressi sarà donato al Comune che potrà usarli, ad esempio, per le scolaresche”, mentre l’incasso della restante parte dei ticket andrà all’hotel”.

Nel frattempo stanno proseguendo i lavori di restauro dell’arco d’ingresso che dà sul Duomo e degli spazi dell’ex Osservatorio Meteo.

News Correlate