mercoledì, 7 Dicembre 2022

Volotea lancia la nuova rotta Milano Bergamo – Oviedo

Volotea ha annunciato  una novità che andrà ad arricchire la propria offerta presso lo scalo di Milano Bergamo: dal 30 marzo 2023, infatti, prenderà il via il nuovo volo esclusivo alla volta di Oviedo, collegamento che avrà 3 frequenze a settimana (ogni martedì, giovedì e domenica).  La nuova rotta per Oviedo, che prevede un’offerta complessiva di oltre 34.000 posti pari a 220 voli, si affianca ai classici collegamenti operati da Volotea in partenza dal Caravaggio per Lampedusa, Pantelleria e Olbia, per un totale di 4 destinazioni raggiungibili.
L’avvio del nuovo volo accorcia le distanze tra Milano e la Spagna, proponendo una nuova rotta internazionale a tutti i passeggeri lombardi e consolidando, allo stesso tempo, l’impegno del vettore a livello locale. Durante la stagione estiva 2022, il vettore ha trasportato a Milano Bergamo oltre 72.000 passeggeri, totalizzando un load factor del 97%.
“A partire dal prossimo 30 marzo Milano Bergamo e la Spagna saranno più vicine grazie alla nostra nuova rotta: i passeggeri lombardi avranno tante comode opzioni a prezzi concorrenziali per decollare alla scoperta di Oviedo, una delle città più affascinanti della Spagna, ricca di cultura, storia, arte e con un panorama enogastromico davvero incredibile. Siamo certi che il nuovo volo, in programma per la primavera 2023, farà la gioia di tutti i vacanzieri che guardano già oltre l’inverno e che vogliono prenotare sin da ora una vacanza o uno short-break in Spagna – ha detto Valeria Rebasti, Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea – Inoltre, non va dimenticato che, grazie alla nuova rotta, amplificheremo il traffico di turisti stranieri desiderosi di raggiungere Milano Bergamo e visitare le bellezze del territorio, sostenendo e rafforzando così l’economia locale”.
“Una novità assoluta da Volotea, uno dei nostri partner più fedeli, che ha deciso di lanciare la sua prima rotta internazionale del 2023 dal Milano Bergamo. Oviedo è una destinazione inedita e per questo motivo ancora più attraente sia dall’Italia che dalla Spagna – ha commentato Giacomo Cattaneo, Direttore Commerciale Aviation di SACBO – Siamo soddisfatti della scelta operata dalla compagnia aerea che allarga il network dei collegamenti serviti dal nostro aeroporto. Se l’appuntamento con Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023 è motivo di richiamo per il turismo incoming, il fascino delle Asturie rappresenta l’invito alla scoperta di una delle mete più ricche di luoghi di interesse”.

 

 

News Correlate