domenica, 15 dicembre 2019

Milano conquista sempre più stranieri: russi al top

Milano piace sempre di più agli stranieri: in 5 anni il numero di arrivi in Italia è aumentato del 15%, mentre Milano ha più che raddoppiato, facendo segnare un +33,2%. I dati diffusi dal Comune del capoluogo lombardo affermano che nel 2013 sono stati 4,5 milioni gli arrivi (+3,94% rispetto al 2012) mentre le presenze sono state quasi 10 milioni (+8,27%).  A fare da traino lo shopping made in Italy e un’offerta culturale tra mostre, spettacoli teatrali e musicali, oltre ad una ricettività 4 e 5 stelle cresciuta del 18% nell'ultimo quinquennio.
Nel I semestre del 2013, tra le nazionalità dei turisti, al primo posto si posiziona la Russia con 114.188 arrivi (+19,8% rispetto all'anno precedente), a seguire la Francia con 87.314 arrivi (+0,38%) e gli Stati Uniti con 86.399 arrivi (+0,45%). Tre Paesi che da soli rappresentano circa il 21% degli arrivi di tutti gli stranieri in città. 
Non da meno i numeri dei turisti provenienti da Germania (84.520 arrivi), Cina (83.766 arrivi), Gran Bretagna (74.992 arrivi) e Giappone con 74.778 arrivi.   
”I risultati positivi fatti segnare dal comparto turistico di Milano sono migliori rispetto al panorama italiano” ha sottolineato Franco D'Alfonso, assessore al Commercio e Turismo, nel suo intervento all'Itb di Berlino per presentare l'offerta turistica di Milano in vista di Expo 2015.

News Correlate