martedì, 11 Maggio 2021

Varese, una sola stazione per gli scali ferroviari

Intervento di riqualificazione per una sorta di nuovo hub delle rotaie

Presentato l’intervento di riqualificazione dell’area delle stazioni ferroviarie di Varese, che porterà allo scalo unico atteso da anni. L’opera consentirebbe pure di dare un volto urbanistico migliore alla zona, creando infrastrutture utili anche alla collettività che non viaggia sui treni. È già stata illustrata a categorie economiche e cittadinanza la bozza dell’accordo di programma che dovrebbe portare alla riunificazione degli scali ferroviari in una sola struttura: una sorta di hub delle rotaie che sorgerebbe nella stessa zona delle attuali due stazioni, rivoluzionandola. Autorità ed enti coinvolti (Comune, Provincia, Regione, Trenitalia, Rete ferroviaria italiana e Ferrovie Nord) firmeranno quindi il documento che darà il via libera alla fattibilità dell’opera. Una simile realizzazione dovrebbe portare benefici alla città sotto ogni profilo: funzionale, urbanistico, economico, turistico. Il problema principale resta quello dei costi. Si parla di ben 115 milioni di euro: una somma ingente, che solo in una parte poco più che simbolica potrà essere finanziata dalle esangui casse degli enti pubblici.

News Correlate