venerdì, 5 Marzo 2021

Al via le visite guidate alla ‘Milano Futurista’

Tre week-end per scoprire il rapporto tra la città e il Futurismo

Con ‘La Milano del Futurismo’ nasce un nuovo itinerario turistico per scoprire la vocazione di Milano alla sperimentazione, alla creatività e all’innovazione. Il progetto, inserito nel programma ‘100 Milano’, è nato da un’idea di Massimiliano Orsatti, assessore comunale al Turismo, ed è stato realizzato da Ad Artem. L’evento propone 9 appuntamenti, da sabato prossimo fino a domenica 29 novembre. 3 week-end per scoprire il rapporto tra Milano e il Futurismo. L’evento parte domani: dopo la conferenza ‘Futurismo – Fenomeno artistico e culturale, manifesto di un’epoca nuova’, nel pomeriggio è in programma una passeggiata per famiglie con bambini nella Casa Museo Boschi Di Stefano. Domenica 15, alle10.30, si terrà una visita esterna delle case di Marinetti e Boccioni e verranno ripercorsi molti dei luoghi della città presenti nei quadri del movimento. Sabato 21, alle 10.30, alla Pinacoteca di Brera, saranno ‘I dipinti futuristi nella collezione Jesi’ i protagonisti di un’originale visita guidata per adulti, mentre alle 15 prenderà il via un percorso di scoperta di questi capolavori dedicato alle famiglie e ai bambini. Domenica 22 e domenica 29 alle 10.30, dalla Rotatoria di Piazza Fontana partirà un tram speciale che condurrà i passeggeri in un viaggio nel tempo alla scoperta della ‘Milano al principio del Novecento’. Per concludere, sabato 28, alle 10.30, alla Villa Reale di via Palestro, visita guidata ai ‘Dipinti futuristi nella collezione Grassi’; alle 15 itinerario per bambini e famiglie.

News Correlate