sabato, 5 Dicembre 2020

Campocavallo di Osimo e Monte Urano nuove tappe del Grand Tour delle Marche

Le Marche si apprestano ad ospitare i turisti in arrivo nel mese di agosto. È questa la sfida del Grand tour delle Marche, il circuito di eventi fruibili anche attraverso l’innovativa piattaforma di Tipicità Experience.

Il 5 agosto è Monte Urano ad essere protagonista di una serata ricca di sorprese e di emozioni: ‘A piccoli passi’ è la manifestazione che fa parte del Grand tour delle Marche e che, in questa edizione, si ispira agli anni ’80, con le melodie ed i personaggi che hanno segnato un’epoca.

A vivacizzare lo storico Mercatino della calzatura e dell’artigianato una serata che, tra l’altro, propone il centro della cittadina in una veste diversa, grazie alle magie del video mapping.

Domenica 7 agosto il Grand tour delle Marche fa tappa a Campocavallo di Osimo, dove va in scena la ‘Festa del Covo’, evento a sfondo religioso nato nel 1939 per ringraziare la Vergine del raccolto delle messi. Il covo, autentico capolavoro di arte contadina, è un carro agricolo che ogni anno riproduce l’immagine di un edificio religioso realizzato interamente con spighe di grano: quest’anno è la volta della Chiesa bizantina di Santa Sofia, che sorge nella capitale della Bulgaria.

La festa, giunta alla 77^ edizione, occupa l’intero weekend, nel corso del quale si susseguono eventi musicali, teatrali, artistici e gastronomici, e culmina con la processione del covo lungo le vie del paese, accanto al Santuario della Beata Vergine Addolorata, alla quale il covo è consacrato. 

News Correlate