mercoledì, 18 Maggio 2022

Oscar del turismo ecologico al Parco dell’Alta Murgia

Venerdì 12 febbraio il Parco Nazionale dell’Alta Murgia riceverà l’Oscar dell’Ecoturismo per le attività intraprese dall’Ente e per i progetti di sviluppo e promozione delle ciclovie turistiche che attraversano il territorio del Parco. Per l’occasione è in programma l’evento ‘Turismo: L’Italia si fa Verde’ che si terrà presso lo spazio della Regione Marche (padiglione 9) alla Bit di Milano, con la presenza di Cesare Veronico, presidente dell’Ente. Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia è l’unica area protetta nazionale del Sud Italia ad essere stata insignita del premio.

“Questo Oscar, in continuità con la Carta Europea per il Turismo Sostenibile ricevuta nel 2014 a Bruxelles, è un premio che non appartiene al nostro Ente ma ai cittadini, le associazioni, le aziende del nostro Parco che sono parte attiva di un processo virtuoso che in pochi anni ha mutato la percezione del nostro territorio. Questo premio è un’iniezione di fiducia per l’avvio dei nuovi progetti che abbiamo presentato soltanto poche ore fa a Ruvo di Puglia e che hanno visto una straordinaria partecipazione da parte dei sindaci dei tredici comuni, di decine di associazioni e di tantissime persone. Da una parte, il piano di 720 km di ciclovie, dall’altra ‘Puliamo il parco 365 giorni l’anno’. Tutti hanno manifestato la loro volontà di cooperare e lavorare al nostro fianco. Condividiamo con tutti loro gli oneri e gli onori. L’Oscar è di tutti”, ha commentato Veronico.

Inoltre, nel corso della manifestazione sarà presentato il I rapporto sul turismo ambientale nel Belpaese dedicato a numeri, tendenze, buone pratiche di sostenibilità.

All’evento parteciperanno Francesco Palumbo, dg Turismo del Mibact; Sebastiano Venneri, presidente Vivilitalia;  Giampiero Sammuri, presidente Federparchi; Angelo Gentili; responsabile turismo Legambiente; Francesca Pulcini, presidente Legambiente Marche.

News Correlate