martedì, 22 Giugno 2021

Provincia Pesaro-Urbino attenta alla mobilità

Attenzione su collegamenti ferroviari e pista ciclabile Fano-Urbino

Matteo Ricci, presidente della provincia di Pesaro Urbino, ha deciso di puntare sui progetti della ferrovia, sui collegamenti tra le aree interne e Roma, sulla congiunzione ai nodi dell’AV. Inoltre, spazio anche alla realizzazione della pista ciclabile Fano-Urbino.
“Il punto è collegare Urbino e l’entroterra a Roma, per la connessione AV. In questa prospettiva, la priorità è il prolungamento della Fabriano-Pergola, realizzando intanto i 15 km del tratto Pergola-Fossombrone”, ha detto Ricci.
In tal modo Fossombrone diventerebbe la stazione delle aree interne, collegate, attraverso Fabriano, a Roma. Inoltre, il presidente mette parla anche della ciclabile Fano-Urbino, nel tracciato dei vecchi binari.
“Il ministero, dopo la dismissione, si è detto disponibile alla nostra richiesta per la concessione in comodato d’uso gratuito. La tratta passerà a noi, c’è già l’intesa con Fer-servizi. Tutta l’opera dovrà essere finanziata con l’accesso alle risorse europee, relative al settennato 2013-2020. Questa ‘infrastruttura del benessere’ è una delle 5 priorità individuate all’interno del piano strategico provinciale”, ha aggiunto Ricci. L’auspicio di Ricci è “realizzare il primo tratto di ciclabile Fano-Urbino prima della fine della legislatura”.

News Correlate