mercoledì, 1 aprile 2020

Le Marche sono la regione italiana più ‘social’

Il merito va alle strategie di ‘Social Media Team Marche’

La Regione Marche raggiunge la vetta della classifica nazionale come località ‘social’. Grazie alla pagina Marche Tourism, le Marche sono le prime in Italia, superando di oltre 6 punti Abruzzo, Toscana e Veneto, per  ‘Indice medio di user engagement’, ovvero il rapporto tra il numero di fan e le loro interazioni all’interno della pagina.
Il merito è di ‘Social Media Team Marche’, gruppo di 6 esperti di comunicazione, nato nell’agosto 2012 all’interno della Fondazione Marche Cinema Multimedia di proprietà della regione e presieduta da Neri Marcorè. Il team ha il compito di occuparsi della promozione turistica del territorio sulle principali piattaforme social: i profili ‘Marche Tourism’, ‘Marche Turismo’ e ‘Discovery Marche’ sono su Facebook, Twitter, Flickr, Pinterest, Foursquare, Instagram, Google+ e Youtube e sono fra i più cliccati.
“Oggi oltre l’80% dei turisti si rivolge al web e in particolare ai social network per scegliere la meta del viaggio – afferma Sandro Giorgetti, capo progetto di Social Media Team Marche – quindi è essenziale che gli enti pubblici facciano promozione e siano presenti nel mondo digitale”. 
Per Giorgetti, i dati dell’engagement su Facebook sono importanti perché se il numero di follower è significativo “ancora di più lo è la viralità, ovvero le reazioni che si creano in seguito alla diffusione di un determinato messaggio sul social network. Attraverso i nostri profili non ci limitiamo a fare promozione turistica attraverso una comunicazione fredda e  istituzionale – spiega Giorgetti – ma cerchiamo di creare una connessione, di  instaurare una relazione con gli utenti stimolando ad esempio interventi, domande, curiosità e iniziative”.

News Correlate