sabato, 26 Settembre 2020

Dormire in aeroporto, maglia nera a Parigi

Fiumicino è ottavo nella classifica del sito canadese sleepingairports.net

E' Parigi Charles de Gaulle lo scalo peggiore dove trascorrere alcune ore o una notte intera in attesa di ripartire per un'altra destinazione. Nella classifica dei 'peggiori', Fiumicino si piazza ottavo, dopo quello di Manila, nelle Filippine, e prima di Francoforte-Hahn. E' quanto emerge da un sondaggio realizzato dal sito internet canadese 'The Guide to Sleeping in Airports' su 844 aeroporti.  Dello scalo parigino, dove circolano ogni giorno 160 mila passeggeri, vengono soprattutto criticate la sporcizia, il caos e la mancanza di igiene dei bagni. C'é anche chi lo considera molto brutto e chi non si sente al sicuro. Nella classifica dell'inospitalità aeroportuale, il secondo posto lo conquista il Sheremetyevo di Mosca, seguito da Delhi, Los Angeles e il JFK di New York.  I viaggiatori premiano invece lo scalo di Singapore Changi, giudicato il migliore al mondo per rilassarsi tra un volo e l'altro, seguito da Seul e Hong Kong.

News Correlate