martedì, 19 Gennaio 2021

Enac accelera sui piani aeroportuali

L’Enac ha già inviato, lo scorso 1 luglio, all’Autorità di Regolazione dei Trasporti, una lettera con il dettaglio dei piani di sviluppo aeroportuali, il Master Plan, in cui si elencavano, con gli interventi e i costi previsti per ogni singolo aeroporto, le procedure approvate e completate e quelle per le quali è in corso un’istruttoria tecnica.   

I Master Plan rappresentano gli strumenti che individuano le principali caratteristiche degli interventi di adeguamento e potenziamento degli scali tenendo conto delle prospettive di sviluppo dell’aeroporto, delle infrastrutture, delle condizioni di accessibilità e dei vincoli imposti sul territorio.   
“L’Enac – si legge in una nota dell’Ente – ha richiesto alle società aeroportuali che ancora non hanno presentato il Master Plan e a quelle che non hanno ottemperato agli impegni presi, di farlo entro un termine perentorio oltre il quale sarà necessariamente avviata la procedura di decadenza dell’affidamento della concessione”. L’Enac evidenzia che tutti gli aeroporti che hanno il Master Plan approvato dall’Ente avrebbero già potuto avviare le consultazioni con gli operatori per determinare le tariffe aeroportuali. 

News Correlate