venerdì, 23 Ottobre 2020

Enac, scali di Roma e Milano aderiscono al progetto ‘Autismo’

Gli aeroporti nazionali di Roma e Milano hanno aderito al progetto ‘Autismo-In viaggio attraverso l’aeroporto’ ideato dall’Enac con la collaborazione di Assaeroporti, delle società di gestione e con il coinvolgimento delle Associazioni di settore.

L’obiettivo dell’iniziativa è fornire alcune semplici raccomandazioni rivolte agli accompagnatori per aiutare bambini e adulti autistici a vivere con maggiore facilità l’esperienza di viaggio, permettendo loro, attraverso un percorso individuato dall’Enac in coordinamento con le società di gestione, di poter visitare anticipatamente la realtà aeroportuale.   

Il progetto, partito come ‘progetto pilota’ sull’Aeroporto di Bari nel novembre 2015, vede l’adesione di altri aeroporti tra cui Bergamo, Olbia, Genova, Napoli e, a breve, Venezia, oltre a Roma e Milano.   

“Con i due principali sistemi aeroportuali italiani e con la professionalità e la sensibilità del personale operativo che AdR e Sea, società sempre attente alle tematiche sociali, dedicheranno all’iniziativa, acquista ulteriore forza il progetto voluto dall’Enac per rendere familiare e amichevole l’incontro tra le persone affette da spettro autistico e il mondo aeroportuale nella sua complessità”, afferma Alessio Quaranta, dg dell’Enac. 

News Correlate