mercoledì, 24 Febbraio 2021

Vueling contro Messi: la sua casa ostacola crescita Barcellona El Prat

La casa di Leo Messi, la star del Barcellona e dell’Argentina, è un ostacolo per la crescita dell’aeroporto della capitale catalana. L’accusa parte dal presidente della compagnia aerea Vueling Javier Sanchez Prieto.

In un intervento ad una conferenza Esade, Sanchez Prieto ha spiegato che uno dei freni alla crescita dell’aeroporto di Barcellona El Prat è costituito dai ‘vincoli ambientali’, che fra l’altro impediscono che gli aerei volino sopra la casa di Messi. Secondo il dirigente di Vuelig la capacità attuale delle piste è limitata, “perché non puoi passare dove vive Messi”, un fatto, ha aggiunto, “che non succede in nessun posto del mondo”.

L’aeroporto catalano ha registrato negli ultimi anni record storici per numero di passeggeri. L’obiettivo dei 70 milioni di passeggeri all’anno, secondo Sanchez Prieto, “non è molto lontano”. Un progetto di ampliamento dello scalo prevede la costruzione di un nuovo terminale e di una nuova pista. Secondo il presidente dell’aerolinea catalana occorre considerare “se è meglio fare un nuovo investimento o rivedere le attuali restrizioni”.

News Correlate