Sabre e Accor in partnership per creare piattaforma tecnologica dedicata al settore alberghiero

Sabre Corporation e Accor hanno deciso di creare la prima piattaforma unificata che combina il sistema centrale di prenotazione hotel (CRS) e la soluzione di gestione delle strutture ricettive (PMS), destinata all’industria dell’ospitalità di tutto il mondo. Sabre svilupperà una nuova suite completa di soluzioni di gestione hotel e, allo stesso tempo, ottimizzerà il già esistente sistema centrale di prenotazione e PMS. Queste funzionalità verranno combinate all’interno di un’unica, nuova piattaforma basata su tecnologia cloud, totalmente flessibile, sviluppata dalle due aziende per essere messa poi a disposizione degli albergatori di qualsiasi categoria e area geografica.

In questo contesto, Accor si unisce ai clienti hotel enterprise di Sabre, adottando in un primo momento il suo sistema di prenotazione SynXis, e in seguito questa nuova piattaforma tecnologica di portata globale per tutti i brand e le regioni coperte dal gruppo.

“Siamo entusiasti di poter collaborare con Accor e non vediamo l’ora di ridefinire insieme l’esperienza degli ospiti in termini di hospitality. Sappiamo che gli albergatori storicamente hanno avuto a disposizione una scelta limitata di soluzioni, e per questo motivo abbiamo deciso di prendere l’iniziativa di concepire delle soluzioni che corrispondano alle attese dei professionisti di settore – ha affermato Sean Menke, presidente e CEO di Sabre Corporation – Una volta sviluppata, questa offerta supporterà una nuova generazione di soluzioni di distribuzione, vendita e elaborazione degli ordini, che consentirà agli hotel di guidare una crescita dei ricavi al di là delle fonti tradizionali e offrire servizi personalizzati ai loro ospiti in tutto il mondo”.

“Sabre condivide la nostra ambizione di un futuro in cui gli albergatori saranno in grado di offrire agli ospiti un’esperienza personalizzata indimenticabile, offrendo ben più di una camera o un semplice servizio – ha affermato Sébastien Bazin, presidente e CEO di Accor – Partner come Sabre sono indispensabili per sfruttare efficacemente tecnologie nuove e già esistenti per accelerare ancora di più la crescita della nostra rete di fornitori ed abbattere i costi sia per i nostri proprietari di hotel che per il Gruppo”.

Questa iniziativa mette in evidenza la strategia sul lungo periodo di Accor di investire su innovazioni tecnologiche per assicurare eccellenza operativa, efficienza, risparmio e agilità ai propri proprietari di hotel.

“Per Accor, questa nuova tecnologia è l’occasione di ottimizzare ulteriormente e in modo significativo le principali attività del Gruppo, in particolare in termini di distribuzione alberghiera, di programmi di fedelizzazione e di relazione con i proprietari degli hotel” – ha dichiarato Gilles de Richemond, Chief Information Officer di Accor.

“Questa piattaforma unificata di CR e PM permetterà a Sabre di rispondere meglio ai bisogni degli albergatori e ampliare in maniera significativa la capacità di rinforzare la sua presenza nel segmento mondiale dell’hotellerie corporate” – ha dichiarato Justin Ricketts, Presidente di Sabre Hospitality Solutions. “L’ambizione di Sabre nel creare un nuovo marketplace per i viaggi personalizzati si basa sulla sua strategia tecnologica e investimenti audaci e lungimiranti”.

L’odierno annuncio dimostra l’impegno di Sabre nel supportare gli albergatori a operare in modo più efficiente, aumentare i loro ricavi e offrire esperienze di viaggio personalizzate, posizionando sempre più Sabre come la piattaforma al centro dell’industria dei viaggi.

News Correlate