martedì, 18 Giugno 2024

Falkensteiner Michaeler Tourism Group consolida presenza Europa e Italia

Falkensteiner Michaeler Tourism Group (FMTG) continua la sua crescita nel settore dell’ospitalità, mettendo per la prima volta la bandierina in Germania e Slovenia e consolidando la propria presenza nell’offerta turistica italiana e croata.
FMTG è pronto a espandersi nel mercato sloveno con l’apertura a fine giugno del Falkensteiner Premium Camping Lake Blagus e si affaccia per la prima volta sul mercato tedesco con l’apertura del primo hotel a Grömitz; mentre in Italia, si prepara ad affascinare gli ospiti con la nuova proprietà a Salò, in apertura a fine 2025, e con la prossima struttura in arrivo a Licata, nel 2026. Fra le novità del prossimo anno, inoltre, la costruzione di 88 nuovi appartamenti Falkensteiner Premium Living nel resort di Punta Skala, gli Aurora Residences.

Fra le novità del 2025 spicca la costruzione dei nuovi appartamenti Falkensteiner Premium Living presso il Falkensteiner Resort Punta Skala, una delle proprietà di punta del gruppo situata in Croazia su una penisola privata a pochi chilometri dall’antica cittadina di Zara. Il resort comprende già due hotel a 5 stelle, il Falkensteiner Family Hotel Diadora e il Falkensteiner Hotel & Spa Iadera, gli appartamenti del Falkensteiner Residences Senia e le Luxury Villas Punta Skala, oltre al centro congressi, sportivo e di intrattenimento Fortis Club.

Parallelamente, a testimonianza del desiderio di affermarsi su differenti mercati europei, il gruppo ha annunciato l’introduzione del Falkensteiner Premium Camping Blagus a Brezje, in Slovenia. Con apertura prevista a fine giugno 2024, il campeggio si distinguerà per le sue 47 piazzole in due categorie di dimensioni e 20 case mobili, suddivise in Lake Houses e Comfort Houses. Tutte le unità abitative sono immerse nella natura, oltre a vantare una meravigliosa vista sul lago o sul verde armonioso della foresta. L’offerta è completata da servizi di design con sauna, un ristorante con terrazza sul lago, un punto di ritrovo con food truck, ping-pong e beach-volley, nonché noleggio di SUP e canoe. La struttura è pensata per offrire un soggiorno green e consapevole, grazie anche all’utilizzo di materiali sostenibili impiegati nella costruzione del camping, perfetto per chi desidera una rigenerante fuga dalla città in un luogo in cui avventure outdoor e relax vanno di pari passo.

Falkensteiner Michaeler Tourism Group (FMTG) ha recentemente siglato un accordo per la costruzione del suo primo hotel in Germania. La scelta della rinomata località balneare di Grömitz, situata lungo la pittoresca Baia di Lubecca, riveste un ruolo cruciale nella strategia di crescita di FMTG: l’hotel, con apertura prevista per il 2027, infatti, rappresenterà non solo un punto di riferimento per gli ospiti tedeschi, ma anche un’opportunità unica per il gruppo di debuttare nel mercato tedesco. La posizione strategica della città, vicina a importanti centri urbani come Amburgo e Berlino, inoltre, permetterà di attingere a nuove nicchie di clienti, sfruttando le sinergie di una destinazione già consolidata. L’inizio dei lavori è programmato per l’estate 2025 e prevede la costruzione di un Falkensteiner Family Resort, che entrerà a far parte della Premium Collection di Falkensteiner Hotels & Residences. L’hotel comprenderà 130 camere, suite e appartamenti.

Passando al panorama italiano, Falkensteiner Michaeler Tourism Group (FMTG) ha in programma due nuovi indirizzi con aperture previste dal 2025 al 2027. Fra questi, spicca il Falkensteiner Park Resort Lake Garda a Salò: un progetto ambizioso sulle rive del Lago di Garda che comprende un hotel a 5 stelle di 97 camere e 170 Appartamenti Premium Living immersi in un meraviglioso parco botanico, pensati dall’architetto Matteo Thun e dal paesaggista Joao Nunes di PROAP. La struttura, dall’accogliente anima for all, offrirà esperienze active, proposte gastronomiche innovative, oltre a tanti trattamenti benessere presso l’Acquapura Botanic SPA. Il progetto si sviluppa in due fasi, con la costruzione di 96 appartamenti e dell’hotel entro il 2025, seguiti da 74 appartamenti nella seconda fase entro il 2027. Anche l’hotel di Licata sarà parte della Premium Collection del gruppo. Con 125 camere e un concept active, il resort offrirà un’ampia gamma di attività sportive, ma anche tanti momenti di relax per gli ospiti desiderosi di vivere esperienze indimenticabili sulla splendida costa siciliana.

News Correlate