sabato, 4 Dicembre 2021

In Bosnia al via lavori per mega-complesso turistico

A Trnovo, una ventina di km a sud di Sarajevo, hanno preso il via il lavori per ‘Buroj Ozone City’, il più grande complesso turistico integrato del sud-est Europa, con clientela araba e finanziamento da un investitore di Dubai.

Il valore iniziale è di 930 milioni di euro, quello finale, una volta ultimata la costruzione, sarà di oltre 2 miliardi di euro, come hanno reso noto i media a Sarajevo.   

Ibro Berilo, sindaco di Trnovo, ha confermato le dichiarazioni di Ismail Ahmed, direttore della Buroj International Group, secondo cui la configurazione e i prezzi degli immobili del nuovo complesso, su un’area di 140 ettari, saranno varie e destinati a tutti.   

Buroj sarà collegato con le vette del monte Bjelasnica e le sue piste da sci si potranno raggiungere con una funicolare. All’interno del complesso ci saranno un ospedale internazionale, un centro commerciale, 300 ville, 4 alberghi, diversi ristoranti, fontane e parchi per bambini. Si prevede che i lavori saranno completati nel 2020.    

News Correlate