lunedì, 26 Luglio 2021

JO&JOE si stabilisce a Parigi con una nuova ‘Open House’

JO&JOE, il concetto di alloggio ibrido che combina ostello, hotel e spazio abitativo, arriva a Parigi. Dopo la prima apertura a Hossegor nel 2017, seguita da Paris-Gentilly nel 2019, JO&JOE continua la sua espansione con una nuova sede situata al 61 Rue de Buzenval del ventesimo arrondissement. Il progetto è stata selezionato nel 2016 per l’iniziativa “Reinventing Paris”.

Situato a 10 minuti a piedi da Place de la Nation, JO&JOE ospita il collettivo Paris Skate Culture in uno store di 20m², con l’obiettivo di celebrare l’atmosfera cool e amichevole del brand. Che sia il “quartier generale” per i residenti o un luogo di sosta per i viaggiatori, JO&JOE Paris Nation è in grado di far vivere un’esperienza unica all’interno dei suoi alloggi personalizzati.

L’hotel è in grado di soddisfare tutte le esigenze, da “Together”, spazi condivisi in stile ostello, che possono ospitare da quattro a otto persone con un bagno in comune, alle camere doppie “Yours” con bagno privato. In totale, l’hotel dispone di 162 posti letto. Le aree comuni, accessibili sia ai viaggiatori sia alla gente del posto, aumentano il senso di comunità che JO&JOE ha a cuore e permettono alle persone di stare insieme e socializzare. Da un lato, la “Happy House” permette agli ospiti che soggiornano di muoversi liberamente all’interno dell’area snack e relax per godersi il tempo insieme, dall’altro lato, il ristorante, il bar e il rooftop di 100m² accolgono i viaggiatori, i residenti e i Parisians. Gli ospiti sono al centro dell’esperienza JO&JOE. Anche i collaboratori sono soddisfatti grazie agli spazi Wojo coworking e alla sala riunioni che può ospitare fino a 12 persone (16 in piedi).

“Con questo audace progetto che si concentra sulla città del futuro, i parigini e i turisti possono scoprire il ventesimo arrondissement. L’iconico rooftop aperto a tutti, così come la sua struttura in legno, lo rendono un luogo unico. L’intero progetto è totalmente in linea con il DNA di Novaxia”, ha aggiunto Joachim Azan, President & Founder Novaxia, la società di investimenti che ha realizzato l’edificio.

News Correlate