sabato, 19 Giugno 2021

Nasce la collezione V Retreats, nuovo brand di hôtellerie di VOIhotels

L’Italia è da sempre conosciuta e ammirata per il suo savoir-vivre, le sue bellezze paesaggistiche e l’inestimabile patrimonio storico e culturale che pervade l’intero territorio. È da questa consapevolezza che VOIhotels ha dato vita a V Retreats, la selezione di dimore storiche e di charme in Italia, dedicate al segmento luxury nazionale e internazionale. Nel momento più delicato per il turismo mondiale, è essenziale continuare scommettere sull’Italia e sul suo potenziale attrattivo: questa visione ha orientato la costruzione del progetto V Retreats, il cui nome fonde la ‘V’ di VOIhotels a ‘Retreats’, che esprime la filosofia e l’identità più profonda del brand, chiave di accesso a un mondo intimo ed esclusivo, mai uniforme o impersonale, intessuto di storia, arte e cultura.
Le dimore della collezione sono scelte per personalità e peculiarità, aspetti che V Retreats esalta, valorizzando la natura delle strutture originarie: si tratta di oasi di bellezza, percorse da un passato importante e impreziosite da chiostri, giardini interni e terrazze in cui gli ospiti hanno modo di riconnettersi a sé e al luogo circostante. Il progetto si propone di arrivare a 12 hotel di charme in tre anni, in località iconiche d’Italia anche fuori dai circuiti turistici più conosciuti: oggi sono quattro, a Roma, Venezia e Taormina.
Nella Capitale, in un angolo raccolto di Trastevere e a pochi passi dal Gianicolo, sorge il Donna Camilla Savelli, gioiello seicentesco ed ex convento, progettato da Francesco Borromini. A Taormina, nella Sicilia più esclusiva e punto strategico per esplorare l’isola, sorgono il Mazzarò Sea Palace e l’Atlantis Bay. Ultimo ingresso e di prossima apertura, è il Ca’ di Dio, cinque stelle nel cuore di Venezia curato dall’architetto e designer internazionale Patricia Urquiola.
“V Retreats è un piano di sviluppo strategico per VOIhotels ma anche, e soprattutto, per il nostro Paese. Era un progetto a cui lavoravamo già da tempo e, dopo un anno così difficile, l’urgenza di investire sulla bellezza italiana non convenzionale è divenuta ancora più sentita. Questa collezione a vocazione internazionale, coerente nella filosofia e mai omologata, sarà il nostro obiettivo per i prossimi anni: alberghi di lusso in luoghi iconici e dalle mille sfaccettature, per vivere un’ospitalità autentica, innovativa e impeccabile”, ha detto Paolo Terrinoni, ADdi VOIhotels.

News Correlate