martedì, 27 Luglio 2021

Allianz Global Partners rinnova Booking Protection

Come evidenziano i dati Confturismo-Confcommercio, l’indice di fiducia del viaggiatore italiano è in costante crescita da ormai tre mesi, ma in questo momento per i turisti diventa cruciale poter scegliere e prenotare la propria vacanza con serenità e fiducia, pianificando e prenotando con il giusto anticipo ma senza il timore di perdere quanto speso in caso di annullamento.
Per venire incontro a questa esigenza degli italiani e per supportare un settore chiave per l’economia del paese come quello del turismo, Allianz Partners aggiorna e rilancia Booking Protection, soluzione rivolta alle strutture alberghiere che ora opera anche in caso di pandemia e quarantena.
La polizza, firmata dal marchio commerciale Allianz Global Assistance, copre sia le penali di annullamento sia la caparra confirmatoria e prevede, tra le altre cose, anche il rimborso dei costi di soggiorno già corrisposti in caso di mancata fruizione dei servizi per ritardato arrivo a destinazione, il rimborso pro rata del soggiorno non goduto e quello delle spese supplementari in caso di prolungamento soggiorno per completare la quarantena.
“Secondo una recente indagine su oltre 8.500 viaggiatori a livello mondiale, l’assicurazione viaggio diventerà un servizio sempre più necessario, mentre flessibilità e sicurezza sono diventati i principali driver di scelta. Appare chiaro dunque come oggi per un albergatore poter mettere a disposizione dei propri clienti ulteriori garanzie e forme di protezione rappresenti un servizio fondamentale, nonché un’importante leva di marketing e di comunicazione – ha detto Renato Avagliano, Chief Sales Officer di Allianz Partners – In questo scenario ancora incerto, con l’aggiornamento di Booking Protection vogliamo dare un segnale di fiducia a un settore fondamentale per il nostro Paese, che prima della pandemia secondo Enit generava circa il 13% del PIL italiano, con oltre 1,3 milioni di occupati solo da alberghi e pubblici esercizi”.
Allianz Global Assistance ha creato un kit completo di strumenti a supporto della vendita e una piattaforma web che permettono alle strutture alberghiere di integrare Booking Protection all’interno dei loro form di prenotazione. Questo rende possibile creare una pagina web personalizzata, intuitiva e semplice, fruibile in tre lingue (italiano, inglese, tedesco), che attraverso un semplice link l’albergatore potrà collegare al proprio sito web, dando così agli ospiti la possibilità di assicurare il proprio soggiorno.
In questo modo anche l’esperienza del turista è fluida e intuitiva, avendo modo di trovare in un solo luogo la sua vacanza e il modo di proteggerla.

News Correlate