venerdì, 23 Ottobre 2020

I4T supera la crisi del trasporto aereo con l’estensione di I4Flight

I4Flight, la polizza lanciata nel 2019 da I4T contro la cancellazione del volo di andata da parte del vettore, cambia volto e si adegua al nuovo contesto del trasporto aereo, caratterizzato da continue modifiche operative ai collegamenti schedulati e dal susseguirsi di notizie relative alla crisi di molte compagnie. Nello specifico, a partire da oggi, martedì 29 settembre, I4Flight si estende a tutti i voli inseriti nel viaggio assicurato: la polizza è valida quindi non solo in caso di cancellazione del volo di andata, ma anche del volo di ritorno e di eventuali collegamenti interni. È previsto un intervento in caso di insolvenza del vettore, al netto di eventuali fondi e/o procedure concorsuali.

“Abbiamo aggiunto il tassello mancante ad una delle nostre polizze più vendute e apprezzate. Puntiamo ad intercettare tutti i possibili fattori di rischio che si stanno delineando in questo nuovo contesto, per garantire la massima sicurezza ai clienti e fornire al mondo della distribuzione argomenti di vendita per convincere anche i clienti più titubanti a prenotare con tranquillità. Nel corso degli ultimi mesi siamo sempre stati in prima linea accanto agli agenti di viaggio e agli operatori: le nostre polizze Gold sono valide da sempre anche in caso di epidemia, inoltre con I4-40 siamo stati i primi, tra febbraio e marzo, a offrire una protezione specifica in caso di quarantena e provvedimenti di fermo sanitario. Ricordo infine che la nuova veste di I4Flight arriva ad una settimana di distanza da Annullamento Full, che garantisce il rimborso delle penali di annullamento indipendentemente dal motivo della cancellazione del viaggio”, ha detto Giovanni Giussani, Direttore Commerciale I4T.

News Correlate