lunedì, 24 Gennaio 2022

Vacanze in sicurezza con la polizza di ERV

Nel corso di una vacanza possono capitare piccoli e grandi imprevisti, come il ritardo di un aereo o lo smarrimento del bagaglio, che rischiano di compromettere l’intero soggiorno, ma esistono delle polizze assicurative pensate proprio per limitare i disagi. Come quelle proposte da ERV, compagnia di assicurazioni specializzata nel ramo viaggi e mobilità, che per prima ha inventato, nel lontano 1907, il concetto stesso di polizza viaggio, assicurando i bagagli dal rischio incendio sui treni a vapore.

‘Assistenza e Spese Mediche’, è disponibile a partire da 6,10 euro per un soggiorno di 4 giorni in Italia. Un’altra polizza molto richiesta è ‘Annullamento’, che rimborsa le penali di cancellazione del viaggio nel caso in cui si dovesse rinunciare per diversi motivi, come un infortunio o la malattia di un parente, una nuova assunzione o il furto dei documenti di identità.

ERV ha predisposto delle polizze diverse per ogni tipo di soggiorno, garantendo così al cliente di risparmiare, pagando solo le coperture strettamente necessarie per le sue vacanze.

In linea con l’attuale tendenza che vede sempre più persone optare per l’affitto di ville e appartamenti, ERV propone ‘Speciale Case Vacanze’: oltre ad offrire una copertura per interruzione o annullamento del soggiorno, interviene anche in caso di atti disonesti e fraudolenti o di non conformità dell’immobile locato rispetto a quanto originariamente pattuito. ‘Stornohotel’, al contrario, è la polizza dedicata a coloro che prenotano l’albergo e garantisce rimborsi fino a 4.500 euro a persona e 10.000 euro a pratica in caso di rinuncia del viaggio. ‘Giovani & Studenti’, a partire da 0,60 euro al giorno, è pensata per i viaggi studio e le vacanze dei ragazzi fino a 29 anni di età, anche in gruppo, mentre agli irriducibili dello sci estivo, ERV offre ‘Vacanze & Sport sulla Neve’.

Ultima, ma non meno importante, è la polizza ‘Tutto Compreso’, in assoluto la più completa: dal bagaglio all’annullamento, dalle spese mediche all’assistenza ai parenti rimasti a casa, all’abitazione e al veicolo, è rivolta a coloro che vogliono viaggiare in totale sicurezza e ‘senza pensieri’, ed è consigliata alle famiglie con bambini.

News Correlate