mercoledì, 27 Ottobre 2021

4 mln italiani in viaggio per Ponte, boom degli agriturismi

Sono circa 4 milioni gli italiani in viaggio durante il ponte dell’Immacolata e che passeranno almeno una notte fuori casa; più del doppio invece effettuerà una scampagnata o una gita fuori porta. È quanto emerge da un sondaggio condotto da Coldiretti che rileva poi che più di 3 adulti su 4 resteranno a casa magari per lo shopping di Natale.    

Secondo l’Associazione  “tra gli italiani in vacanza la stragrande maggioranza resta in Italia”, le mete preferite sono le città d’arte, la montagna e la campagna dove si registrano buone presenze per l’agriturismo; scelta privilegiata anche da chi si sposterà in giornata dirigendosi però verso le città dove si moltiplicano iniziative e mercatini natalizi.   

Il ponte per molti è un’occasione per lo shopping: quasi 3 italiani su 4 (64%) lo effettuano entro metà dicembre spendendo in media 614 euro per famiglia: 38% per regali, 26% per viaggi, 24% per cibo e 12% per divertimenti, cinema, teatro, concerti o discoteche (su dati Deloitte).  

Cresce l’enogastronomia anche grazie alla riscoperta della tradizione a tavola con il “fai da te” di ricette per serate speciali o con omaggi che ricordano sapori e profumi del territorio. Si evidenzia “la preferenza all’acquisto di prodotti Made in Italy” per aiutare l’economia nazionale e la ripresa con speciale attenzione a quelli delle aree terremotate. Così, con la vendita di prodotti e cesti il mercato di Campagna Amica di Piazza Pertini ad Ancona ospiterà fino all’11 dicembre le aziende agricole colpite dal sisma. 

News Correlate