giovedì, 3 Dicembre 2020

650mila in agriturismo per l’Epifania, il nuovo trend è l’agriwellness

Con il ponte della Befana salgono a 650mila gli italiani che hanno scelto l’agriturismo per trascorrere le festività, con un aumento del 3%. E’ quanto stima Coldiretti precisando che la necessità di ottimizzare il tempo disponibile e le disponibilità economiche ha favorito vacanze flessibili e più vicine a casa. A far scegliere l’agriturismo d’inverno è certamente la buona tavola, accanto alla ricerca di relax.    

Ma la novità del 2015 – secondo la Coldiretti – sarà il crescente interesse per l’agriwellness con le cure rilassanti offerte da un numero crescente di agriturismi come i massaggi all’extravergine di oliva, quello contadino al fieno o la biocosmesi al vino, all’olio di oliva alle stelle alpine o addirittura al latte d’asina. Sotto la pressione della crisi si registra infatti – spiega la Coldiretti – un vero boom delle nuove forme di “terapia” con rilassamento naturale per combattere lo stress.

 

News Correlate