martedì, 18 febbraio 2020

Air Italy, Assoturismo: ulteriore colpo al turismo. Priorità occupazione e continuità voli

“L’improvvisa liquidazione di Air Italy avrà un grave impatto non solo sull’economia e sull’occupazione della Sardegna, ma anche sui flussi turistici diretti verso l’Isola. Un nuovo colpo al settore, sardo e italiano, in una fase già difficile”. Lo ha sottolineato Assoturismo Confesercenti, secondo cui “un operatore delle dimensioni e dell’importanza di Air Italy non può assumere decisioni così gravi senza informare il Governo. E, soprattutto, senza valutare eventuali alternative alla messa in liquidazione della società: la compagnia gestisce infatti servizi essenziali per il collegamento della Sardegna all’Italia. Da questo punto di vista riteniamo apprezzabile la richiesta da parte del governo di esplorare percorsi alternativi per garantire non solo l’occupazione, ma anche la continuità dei voli, elemento cruciale per gli operatori turistici a pochi mesi dall’avvio della stagione estiva”.

 

News Correlate