martedì, 22 Giugno 2021

Anef, assemblea annuale a Forte dei Marmi per fare il punto su settore funiviario

Il 18 e il 19 maggio a Forte dei Marmi si riunirà l’Assemblea dell’Associazione Nazionale Esercenti Funiviari per fare il punto sul settore funiviario. Sarà l’occasione per presentare lo stato dell’arte della Carta di Cortina, di cui ANEF è promotore e partner, e diffondere le best practice, studi e indagini orientate ad un costante miglioramento della sostenibilità della montagna e non solo. L’Assemblea 2017 vedrà la partecipazione di illustri esponenti del mondo della politica, dell’economia e della ricerca. L’Associazione ha accettato di mettersi in gioco con approfondimenti scientifici sul “sistema neve” delle proprie aziende, e in particolare, sull’impatto che deriva dagli impianti di innevamento. ANEF e Carta in Cortina si impegnano a sviluppare soluzioni per un turismo di montagna sostenibile e green oriented, e insieme scommettono sulla preparazione di grandi eventi sportivi come i Mondiali di Sci 2021 a Cortina.

Se la giornata di giovedì sarà dedicata all’assemblea riservata ai soci, all’Augustus Hotel Resort & Spa, seguita dalla cena istituzionale, venerdì 19 l’attenzione sarà rivolta al tema del turismo sostenibile, dei giovani e dello sport: tre valori che parlano di futuro. Dalle 15 in poi ANEF si trasferirà a Villa Bertelli per un’assemblea aperta al pubblico.
Dopo la relazione del presidente ANEF Valeria Ghezzi, interverrà Carlo Maria Medaglia, capo della segreteria tecnica Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, che presenterà la Carta di Cortina. Non un “libro dei sogni”, ma un impegno concreto per contemperare al meglio la sostenibilità ambientale con la sostenibilità socio-economica dei territori di montagna.
Stefania Grillo, del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, racconterà le best practice “a basso contenuto di carbonio” legate al Programma Nazionale per la Valutazione dell’Impronta ambientale per le Pubbliche amministrazioni.
ANEF è promotrice e partner di un progetto dalle importanti ricadute ambientali ed economiche, svolto dai ricercatori ENEA con il Comune di Cortina. I risultati di queste indagini saranno al centro dell’intervento di Caterina Rinaldi, dell’ENEA, una sintesi efficace che permetterà di valutare gli investimenti e l’impatto dell’economia del turismo sul territorio.

News Correlate