domenica, 16 Maggio 2021

Assoporti, approvate all’unanimità le modifiche allo Statuto

Nuovi ruoli e funzioni nelle sedi Europee e Internazionali e una stretta collaborazione con la Conferenza Nazionale di Coordinamento delle Autorità di Sistema Portuale presso il Mit. Con l’85% dei voti assembleari e la quasi totalità dei neo-presidenti delle Autorità di Sistema Portuale oltre ad altri associati, nell’assemblea che si è svolta a Roma è stato approvato, all’unanimità, il nuovo Statuto dell’Associazione dei Porti Italiani.

“Questo è un traguardo importante e un nuovo percorso per Assoporti”, ha detto il presidente Zeno D’Agostino a margine dell’Assemblea, “che ci rende più funzionali e operativi come struttura tecnica per gli associati, ma anche più dinamici e autorevoli nelle sedi dell’Unione dove l’Italia ha necessità di essere più incisiva”.
In autunno, ha sottolineato D’Agostino, durante l’Assemblea programmatica alla presenza del Ministro, delle Istituzioni e di tutto il “cluster” marittimo-portuale, saranno assegnate le deleghe ad ogni Presidente di AdSP sui diversi argomenti che come Assoporti saranno trattate sia in sede nazionale che europea. L’Assemblea Assoporti ha nominato Francesco Palmiro Mariani come Segretario Generale.

News Correlate