giovedì, 20 Gennaio 2022

L’Italia fa il pieno di riconoscimenti all’assemblea di Skal International

Eletto il nuovo Executive Board di Skal International che nel 2022 sarà guidato dall’americana Burcin Turkkan, nel corso dell’ultima assemblea di Skal International. Ne dà notizia Armando Ballarin, presidente SKAL Italia, augurando un buon lavoro al nuovo Executive Bord, perché continui il processo di rinnovamento della nostra Associazione.

Il processo elettorale vede anche quattro nuovi Membre d’Honneur, tra cui il nostro Antonio Percario, che vede riconosciuto, al massimo livello, l’impegno di una vita per SKAL. È la seconda volta che il riconoscimento viene riconosciuto a soci di SKAL Roma, dopo l’assegnazione a Franco Roscioli nel 2018. Questo testimonia l’eccezionale impegno di Antonio Percario che ha saputo rendere protagonista SKAL Roma nel diffondere il marchio e far crescere la rilevanza di SKAL International.

Sono poi stati annunciati i President Award, iniziando dall’Ordre du Merit, che è stato riconosciuto a tutti i Presidenti di National Committee, tra cui anche Armando Ballarin, presidente di Skal Italia, per il ruolo fondamentale svolto nel mantenimento dei Soci durante questi due anni di pandemia.

Sono stati anche annunciati i vincitori degli Skal Sustainability Tourism Awards, tra cui uno andato alla socia di Skal Roma, Carmen Fioriti di Sardegna Grand Hotel Terme nella categoria Rural Accommodation. Il progetto è stato giudicato di grande interesse in quanto propone un modello di sostenibilità efficace e ripetibile nella produzione di servizi turistici di massa.

Paolo Bartolozzi, invece, è stato premiato come Skal Ambassador dell’anno”.

Inoltre, il 21 gennaio è in programma l’inaugurazione di SKAL Napoli, presso l’Hotel Excelsior di Napoli, storica sede dello SKAL.

News Correlate