TESTMSL

Riunione della Fijet Italia in Marocco: ecco tutti gli appuntamento del 2020

Si è aperto con il meeting al Transatlantic Hotel di Meknes, in Marocco, il 2020 della Federazione Mondiale dei Giornalisti del Turismo (FIJET). Al centro dei lavori la relazione del presidente Tijani Haddado sull’attività svolta nell’anno appena trascorso che si è conclusa in Grecia, a Rodi, con i festeggiamenti del 65° anno della fondazione della struttura internazionale.

Diversi gli appuntamenti in calendario per il 2020 che culmineranno nel mese di giugno con il Congresso Mondiale al Cairo dal 7 al 12 con l’elezione del nuovo gruppo dirigente, assise che sarà preceduta da un pre-tour ad Alessandria, e un post-tour a Hurghada e Sharm El Shjeikh. Infatti,in vista del Congresso,il direttivo ha costituito una commissione composta da Sema Kutlu (Turchia), Hafid Ouchchak (Marocco), Maria Paredes (Usa), Amelia Tomasevic (Croazia).

Altro argomento trattato e votato all’unanimità l’assegnazione del Golden Apple Award Fijet 2020, che corrisponde all’Oscar del Turismo, già consegnato alla Città di Palermo Capitale della Cultura 2018, che verrà attribuito al Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento, a Izmir (Turchia), all’Isola di Korcula (Croazia) e a Suzdal (Russia) in data da concordare, mentre nel 2021 toccherà a Novi Sad, in Serbia, Capitale Europea della Cultura.

Infine, dal 26 al 30 settembre, è in programma l’incontro delle delegazioni internazionali in Romania, a Tulcea-Romania sul turismo durevole, che vedrà giorno 27 la celebrazione della Giornata Mondiale del Turismo. In itinere l’ingresso in Fijet di altre associazioni di 4 Paesi: Bahrain, Bosnia and Herzegovina, Georgia e Nothern Cyprus nonché la nascita del web dell’Accademia dei Giornalisti.

 

News Correlate