giovedì, 26 Novembre 2020

Tassa soggiorno, Asshotel: manca ancora regolamento attuativo

Donati: in mancanza di regole ogni Comune può introdurre l’imposta su basi totalmente arbitrarie

"A quasi quattro mesi dalla scadenza prevista dalla legge non è stato ancora emanato il regolamento attuativo della tassa di soggiorno, in mancanza del quale ogni Comune può introdurre, e alcuni già lo hanno fatto, l'imposta su basi totalmente arbitrarie". Lo rileva Filippo Donati, presidente Asshotel Confesercenti. "Questo non è federalismo – sottolinea Donati – il federalismo senza regole è solo anarchia e nel mondo delle imprese può generare pericolosi casi di concorrenza sleale. Per questo – conclude Donati – chiediamo, e in questo senso ci attiveremo nei prossimi giorni in tutte le sedi istituzionali, associative e, se del caso, giurisdizionali, che venga subito emanato il regolamento attuativo in modo da avere un norma certa, chiara, e applicabile che dia ai Comuni dei precisi parametri di riferimento".

News Correlate