martedì, 18 Maggio 2021

Colosseo verso record 7 mln visitatori. Franceschini: l’arena si farà

“Va avanti il progetto già finanziato per 18 milioni di euro dell’arena del Colosseo”. A dirlo, il ministro di Beni culturali e Turismo, Dario Franceschini, all’indomani del via libera del Consiglio di Stato al Parco archeologico e alla nomina di cittadini stranieri come direttori. “La ricostruzione dell’arena”, spiega, riporterà “il Colosseo come è stato fino alla fine dell’Ottocento, ci sono foto splendide che lo testimoniano. Il progetto è stato già finanziato con 18 milioni di euro più di un anno fa. Sta andando avanti e arriverà a compimento. Il Colosseo si potrà così ammirare anche dal centro e potrà ospitare eventi culturali di altissima e grandissima qualità”.

Ma per il ministro, a questo punto, ancora più importante è terminare la selezione per il direttore (ad interim resta Federica Galloni). “Abbiamo 82 domande, solo 16 non sono italiane – prosegue Franceschini -. Una commissione di altissimo livello internazionale” ridurrà la rosa fino “alla terna che sarà vagliata da me. Lavoriamo perché il 1 gennaio 2018 il nuovo direttore o direttrice inizi a lavorare”.

Intanto, è stato già fissato da tempo un incontro in Campidoglio “il 2 agosto con sindaco e vicesindaco. Andrò assolutamente aperto a forme di collaborazione sull’area archeologica centrale – assicura -. Così come non ho difficoltà a trovarne anche per il resto del patrimonio della città. L’importante è che ci sia un minimo di bilateralità, perché in tutte le scelte del Comune quest’anno nessuno mi ha mai informato di nulla”. E “il Comune – aggiunge – non ha mai designato il proprio rappresentante nei comitati scientifici al Parco di Ostia Antica, Museo Nazionale Romano e al Parco Archeologico dell’Appia Antica”. Nulla cambia nei rapporti. “Abbiamo firmato un accordo di valorizzazione quando sindaco era Marino – dice il ministro – Per noi resta valido. Per il Comune cambia solo l’interlocutore che sarà il nuovo direttore del Parco archeologico”, che oltre al Colosseo, conterà anche Foro romano, Palatino e Domus Aurea. “Ma sperimentare forme comuni di promozione bigliettazione, gestione e tutto ciò che va al servizio di viaggiatori e cittadini per noi va bene”.

Intanto il Colosseo marcia verso un nuovo record. “Nel primo semestre 2017 – dice Franceschini – i visitatori sono aumentati del 12,5% e gli incassi del 10,98%. La previsione è che il Colosseo arrivi a 7 milioni di visitatori in un anno”.

 

News Correlate