sabato, 4 Dicembre 2021

Parma proclamata Capitale italiana della cultura 2020

E’ Parma la Capitale Italiana della Cultura 2020. L’annuncio è stato dato da Dario Franceschini, ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo. Al termine dei lavori della Giuria di selezione, il presidente Stefano Baia Curioni ha comunicato il nome a Franceschini che quindi ha proclamato Parma Capitale Italiana della Cultura 2020. Il progetto di Parma, “La cultura batte tempo”, ha battuto in finale Agrigento, Bitonto, Casale Monferrato, Macerata, Merano, Nuoro, Piacenza, Reggio Emilia e Treviso.

“Raramente ho poche parole, ma stavolta mi avete lasciato senza. Sono davvero emozionato”. Con queste parole, Federico Pizzarotti, sindaco di Parma, ha accolto la notizia della vittoria della sua città nel rush finale a Capitale italiana della cultura 2020. “Questa è una grande possibilità – ha affermato subito dopo l’annuncio del ministro -. Abbiamo la consapevolezza di aver creato un’idea di città che ha messo tante persone intorno a un tavolo. Sono felice di aver vinto e felice che in finale ci fossero progetti così belli e tre città emiliane con cui, con un comunicato, abbiamo già annunciato che vogliamo continuare a lavorare insieme. E anche questo è un cambio di passo nella politica”.

News Correlate