martedì, 18 Maggio 2021

Una nuova Notte al Museo con nuove adesioni

Sabato 26 ottobre quarto appuntamento: eventi e aperture dal Piemonte alla Puglia

Nuovo appuntamento con 'Notte al Museo'. Dopo il successo del 28 settembre, con oltre 40 mila visitatori in 4 ore, torna sabato 26 ottobre la manifestazione che dalle 20 a mezzanotte apre le porte nei luoghi di cultura più belli d'Italia. Per il quarto appuntamento della rassegna, in versione più autunnale, tante nuove adesioni: in Piemonte Palazzo Reale, Galleria Sabauda e Museo Archeologico di Torino e in Puglia i Castelli di Bari, Trani e Copertino. Infatti, se la temperatura non consente più le passeggiate al chiaro di luna tra le rovine di Pompei ed Ercolano o fra i tempi di Paestum, si può scegliere tra eventi e occasioni di ogni tipo, dalle visite guidate alle conferenze, dalle pièces teatrali ai concerti.   
A Roma, per esempio, il Museo nazionale di Palazzo Massimo ospita una conferenza di Edoardo Vianello dedicata al Suono delle Fontane di Roma. A Torino il Museo delle Antichità offre invece un concerto per archi con l'Orchestra da camera Collegium Theatrum Sabaudiae ('I violini del re- Venezia a Torino), a Napoli il Museo di Capodimonte organizza un laboratorio di disegno.    
"Per ogni ultimo sabato del mese e fino al 28 dicembre – sottolinea il dg Annamaria Buzzi – la Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale del MiBACT – grazie al forte sostegno del ministro, Massimo Bray, continuerà a portare avanti questo progetto che ha l'ambizione di diventare un appuntamento fisso per avvicinare i luoghi della cultura italiani agli standard europei, estendendo gli orari di apertura e le modalità di fruizione del nostro patrimonio culturale".
Orari, elenco dei musei aperti di notte ed informazioni sugli eventi sono disponibili online o al numero verde del MiBACT 800991199.

News Correlate