mercoledì, 28 Ottobre 2020

Bit torna a Fieramilanocity con il claim ‘Happyness is a journey’

“Happyness is a journey” è il claim di Bit 2019: la felicità è un viaggio che non finisce mai, perché ha tutto il mondo da esplorare. A Milano, a Fieramilanocity dal 10 al 12 febbraio, torna la tre-giorni di riferimento per l’industria turistica italiana e internazionale grazie a un concept espositivo in continua evoluzione che mette al centro la gestione professionale del prodotto-viaggio come esperienza e momento lifestyle.

Di rilievo per l’edizione 2019 il ritorno all’interno della Borsa Internazionale del Turismo di destinazioni europee di prestigio come la Germania. Tra espositori consolidati, new entry e ritorni sono rappresentati tutti i cinque continenti: Paesi dall’Europa, oltre all’area mediterranea e il Medio Oriente con Palestina, Cipro, Marocco, Tunisia; ma anche destinazioni di lungo raggio tra le quali, dall’Africa, Etiopia, Madagascar, Namibia, Seychelles e Uganda, dall’Asia India, Indonesia, Mongolia, Sri Lanka, Thailandia; o dalle Americhe Cuba, Guatemala, Paraguay, Repubblica Dominicana e Stati Uniti.

Bit 2019 si conferma inoltre come il più importante marketplace per la promozione del prodotto Italia nel mondo con la presenza di pressoché tutte le Regioni, oltre a consorzi, autorità del turismo e convention bureau da numerose località tra le quali come Agrigento, La Maddalena, Lago di Como, Costa Rossa Sardegna, Città d’Arte del Veneto e tante altre ancora.

A Bit 2019, che sarà anche momento di confronto a 360 gradi dove conoscere in anteprima i trend del turismo di domani si rafforzano poi le aree già apprezzate durante le scorse edizioni: A Bit of Taste, dedicata al turismo enogastronomico; I Love Wedding, pensata per le professionalità che si muovono intorno al mondo specifico e diffuso del Destination Wedding; Bit4Job, occasione unica per chi vuole lavorare e migliorare il proprio business; BeTech, focalizzata sul digitale, e MICE Village, spazio per il mondo degli organizzatori di eventi per incontrare i buyer specializzati.

 

 

News Correlate