mercoledì, 20 Gennaio 2021

Parte il countdown per GECO, fiera virtuale italiana sulla sostenibilità

La fiera virtuale GECO mette al centro il tema della sostenibilità coinvolgendo molti partner, player e professionisti dei settori dell’energia, del turismo esperienziale e della mobilità che hanno attuato strategie di business per un progresso sostenibile, sposando un approccio green. Si svolgerà su piattaforma online in modalità interattiva, il 28, 29 e 30 gennaio 2021 offrendo a tutti i partecipanti e visitatori l’esperienza completa di una fiera di settore, in un ambiente interamente virtuale ed immersivo.
Con le sue aree tematiche legate alle energie rinnovabili e green technologies, al turismo esperienziale e sostenibile, alla mobilità e al business travel, GECO si propone come un punto di riferimento e di networking per operatori grandi e piccoli, per le aziende che hanno sofferto il contraccolpo della crisi economica, per quelle di nuova costituzione e per i brand con una grande tradizione alle spalle, che desiderano proiettarsi verso un futuro che metta in primo piano la sostenibilità.
I target di riferimento saranno da un lato i buyer e gli operatori di settore attivi sui temi della mobilità, dell’energia, del turismo e delle tecnologie green, dall’altro i visitatori che definiamo viaggiatori, ossia coloro che vivono il viaggio come un’esperienza trasformativa, sia in ambito culturale – naturalistico, sia nella scelta cosciente di una proposta che si avvalga di soluzioni sostenibili.
“Grazie ad Hypersmarter – la nuova piattaforma di eventi virtuali proposta dalla nostra agenzia Smart Eventi, tra le agenzie leader nell’organizzazione di eventi a Milano – siamo in grado di creare ambientazioni virtuali realistiche e funzionali,  predisponendo stand, aree meeting e tutti gli altri spazi che non devono mancare in un contesto fieristico. I partecipanti infatti potranno muoversi all’interno di sofisticate ambientazioni 3D, utilizzando avatar personalizzabili tramite un’interfaccia semplice e intuitiva, proprio come in un videogioco.
I buyer e visitatori potranno esplorare gli stand e interagire fra loro creando occasioni di networking, scambiando contenuti e biglietti da visita o interagendo tramite chat e call singole o di gruppo, il tutto all’interno della piattaforma senza dover scaricare alcun software. La gamification trasforma l’esperienza della fiera in un viaggio appassionante e divertente, cambiando per sempre il modo di concepire gli eventi di settore. Vogliamo trasformare questa crisi in un’opportunità per riscrivere il futuro in ottica sostenibile, parlando di tutti i temi che dovranno definire l’industria negli anni a venire: energie rinnovabili, turismo responsabile, mobilità sostenibile e tutti i modi in cui la tecnologia e innovazione può integrarsi nelle nostre esperienze per aiutarci nella ripresa”.
Una fiera come GECO non ha limiti geografici: chiunque può partecipare, senza sostenere gravose spese di viaggio né spedire materiali ingombranti e costosi. Si può vivere un evento ricco e stimolante senza abbandonare la postazione in ufficio o il divano di casa. Il tutto, naturalmente, a emissioni zero.
Sito web: https://www.gecoexpo.com/

News Correlate