giovedì, 30 Maggio 2024

WTE 2023, la presentazione al Salone del Libro di Torino

L’edizione 2023 del World Tourism Event for World Heritage Sites è stata illustrata in anteprima al Salone del Libro di Torino. All’incontro con il pubblico del Salone erano presenti l’assessore alla Cultura, Turismo e Commercio della Regione Piemonte Vittoria Poggio; Marco Citerbo, amministratore M & C Marketing Consulting; Massimiliano Vavassori, direttore Relazioni Istituzionali e Centro Studi Touring Club Italiano; Raffaella Tittone, direttore Cultura e Commercio della Regione Piemonte. A moderare l’incontro è stato il giornalista RAI Beppe Rovera.
Dopo l’incontro nello stand del Piemonte alla BIT a Milano lo scorso febbraio e al Vinitaly a Verona ad aprile, l’edizione 2023 del Salone dedicato al turismo nei siti Patrimonio Mondiale si presenta ‘in casa’, utilizzando il palcoscenico del Salone del Libro di Torino, una delle manifestazioni più importanti e seguite a livello nazionale, per illustrare tutte le novità della prossima edizione dell’evento che si terrà a Torino dal 21 al 23 settembre.
Nella storica cornice di Palazzo Carignano il WTE offrirà, dunque, l’opportunità di conoscere e sperimentare le tante esperienze legate ai beni Patrimonio Mondiale e di confrontarsi sui temi del turismo sostenibile e responsabile. Rappresentanti istituzionali, operatori turistici, esperti e testimonial si incontreranno con l’obiettivo di far “toccare con mano” al pubblico del Salone il bello e il buono del Patrimonio Mondiale, di sensibilizzare i visitatori alla realtà dei territori e delle comunità locali, di fare rete per lo sviluppo e il miglioramento di strategie di valorizzazione dei siti stessi.
Il WTE 2023 prevede un’Area espositiva, riservata non solo ai beni Patrimonio Mondiale, italiani e stranieri, ma anche a tutti quegli operatori turistici che vogliano offrire esperienze per vivere appieno la vacanza. Nell’area espositiva WTE, il visitatore potrà avere informazioni sui siti Patrimonio Mondiale, sull’offerta turistico-ricettiva ed entrare in contatto con enti del turismo e operatori. Lo spazio resterà aperto e visitabile gratuitamente tutti e tre i giorni del WTE.
Nella giornata inaugurale dell’evento, il 21 settembre, si svolgerà anche il Workshop b2b, ormai appuntamento di riferimento per gli operatori del settore. Il workshop è riservato a 50 buyer internazionali, selezionati in collaborazione con ENIT Agenzia Nazionale per il Turismo, provenienti da Francia, Italia, Spagna, Regno Unito, Germania, Olanda, Belgio, Paesi scandinavi, Austria e Svizzera, e a seller italiani che abbiano sede e operino nelle aree inserite nella World Heritage List Unesco e che intendano promuovere il territorio, le strutture ricettive, le esperienze, la cultura di tali aree.
Infine, l’edizione 2023 avrà una rinnovata Area eventi ed esperienze, luogo di approfondimento e di animazione, pensata come uno spazio dinamico e sempre aperto a ingresso gratuito.
L’appuntamento con il World Tourism Event for World Heritage Sites è a Torino dal 21 al 23 settembre 2023.
Lo staff del WTE è a disposizione per trovare la migliore soluzione di partecipazione all’evento.
Per informazioni: Tel 0758005434 | mail [email protected] | www.wtevent.it

News Correlate